CONTINUA LA DISTRIBUZIONE DEI CONTENITORI PER LA RACCOLTA DELL’INDIFFERENZIATO

Castrovillari, Giovedì 28 Giugno 2018 - 08:52 di Redazione Castrovillari

PER LA QUALITA’ AMBIENTALE.  CONTINUA LA DISTRIBUZIONE DEI CONTENITORI PER LA RACCOLTA DELL’INDIFFERENZIATO

 

Continua la distribuzione dei contenitori per l’indifferenziato presso l’info-point situato a piano terra di palazzo Gallo, nella parte sud di corso Garibaldi, dove ha sede la Comunità ed il Centro Servizi del Parco Nazionale del Pollino.

Lo rende noto per l’Amministrazione comunale di Castrovillari l’Assessore all’Ambiente, Pasquale Pace, il quale ricorda pure che “dai primi di luglio inizierà la sperimentazione sul sistema di tracciabilità dei rifiuti. Per l’occasione -aggiunge- invitiamo i cittadini che hanno già  ritirato l’apposito secchiello grigio, “il mastello”dotato di microchip, per la raccolta del secco  indifferenziato (non riciclabile),ad utilizzarlo con particolare attenzione per il conferimento che avviene ogni lunedì sera; mentre sollecitiamo i cittadini che ancora non lo hanno, di farlo al più presto.Lo potranno avererecandosi, muniti di un documento di riconoscimento, propriopresso l’info point.

Chiediamo, poi, ai cittadini -fa presente l’amministratore- che abitano in un condominio sino a 12 appartamentidi ritirare al più presto il mastello, fondamentale per il tipo di raccolta.Mentre per i condomini che ospitano nel loro stabile oltre dodici abitazioni l’Ente sta provvedendo a sviluppare una raccolta e conferimento più adeguati. Proprio a tal proposito-spiega l’Assessore Pace- il Comune ha affrontandonegli scorsi mesi uno specifico censimento di tutti i condomini presenti sul territorio per avere una mappa ben delineata degli stessi e utile all’implementazione delle migliori strategie di conferimento e raccolta.

Per eventuali ulteriori informazioni, comunque, si  potrà  telefonare al 3917388216 dell’Info Point della Calabra Maceri che si occupa con il Comune del servizio o allo 0981/25310 dell’Ufficio Ambiente.

Il contenitore, da utilizzare per il conferimentoprecisa ancora l’Assessore all’Ambiente del Comune di Castrovillari- dotato dell’apposito microchip a radiofrequenza, attraverso il quale l'operatore, incaricato della raccolta, leggerà ogni vuotatura, è abbinato al profilo dell'utente iscritto al ruolo TARI. Questo strumento aiuterà a capire quante volte avvengono gli svuotamenti e come si differenzia. Un elemento per accompagnare meglio il cammino dei cittadini verso una differenziazione corretta delle frazioni.

Il ritiro dei contenitori è propedeutico -ricorda ancora l’amministratore- per registrare i dati e al fine di ottimizzare il sistema di tariffazione puntuale (TARIP) che svantaggia coloro i quali non differenziano in maniera corretta, producendo molto rifiuto indifferenziato.”

 

“Il percorsoche l’Amministrazione sta strutturando, dunque -conclude Pace-,è solo e semplicemente teso a raggiungere una raccolta differenziata che ottimizzi il rapporto recupero–smaltimento il quale non può essere implementato senza la partecipazione di tutti i cittadini e dei loro attenti comportamenti.

 



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code